Mandala e perdono

23/10/2017 20:30
23/10/2017 23:00

Perdonare è un dono che facciamo a noi stessi, lasciando andare sentimenti come la rabbia, il rancore ed il risentimento verso qualcosa o qualcuno.

Attraverso l'introduzione di cosa può essere e cosa significa il perdono, lavoreremo per giungere ad uno stato meditativo attraverso il quale poter entrare in connessione con noi stessi, usando il mandala.

Uno scambio di sensazioni porterà ad una maggiore comprensione di ciò che l'inconscio di ciascuno di noi avrà espresso.

Serata esperenziale con prenotazione.

Portare i colori, non saranno forniti.

Il corso è tenuto da Rosanna Toton.

Lunedì 23 Ottobre ore 20,30 
Presso Associazione Autentjca, Jesolo (VE)
Contributo associativo per la serata € 30,00
Info e prenotazioni 335 8241 691 Erik Comin


Rosanna Toton operatrice olistica.
Ho iniziato il mio percorso ben 16 anni fa, dapprima per conoscenza personale e poi per poter essere d'aiuto anche agli altri.
Ho studiato diverse tecniche alcune le continuo a praticare altre sono state un tramite per arrivare a studiare qualcos'altro.
Sono molto curiosa e la mia formazione continua sempre perché ritengo che siamo sempre in continua evoluzione.
Gli ultimi studi fatti sono l'ipnosi e il mandala.
Ho conseguito il master in ipnosi c/o LA PAST LIFE REGRESSION SCHOOL ITALIA  e sono iscritta all'albo degli ipnologi, oltre ad aver studiato l'IPNOSI REGRESSIVA con la Dottssa Bertozzini, l'unica insegnante riconosciuta in Italia dal Dott Weiss.
Il master in facilitatrice di MANDALA l'ho conseguito a Parma c/o l'asscociazione DEDALOVE.
Entrambi affascinanti come percorsi.
L'ipnosi aiuta a sciogliere vecchi blocchi che non appartengono alla vita attuale ma che ce la condizionano.
Il mandala con il selfie dell'anima parla di noi del nostro stato e di tutto ciò che l'inconscio dice ma che noi di solito non ascoltiamo.
Continuo con il reiki che ritengo essere un'energia dolce ed avvolgente capace di portare cambiamenti in modo armonico e poco invasivo.
Uso anche il metodo liberavi per ristrutturare l'albero genealogico e sciogliere ciò che nella nostra genealogia c'è, magari ne siamo ignari, ma che ci disturba per vivere appieno la nostra vita.
Sono una ricercatrice curiosa con la capacità di sorprendersi come i bambini difronte alle meraviglie dell'anima.
Mi sono avvicinata alla MATRIX ENERGETICS di Richard Barttlet ed ho seguito il seminario Fundamentals e Field Trip dal quale ho tratto strumenti magici per l'auto-aiuto e la relazione d'aiuto, lavorando con il campo del cuore si riesce a trasformare eventi e situazioni anche stagnanti.
Pratico quotidianamente anche IL PILOTAGGIO DELLA REALTA' di Grigori Grabovoj strumento affascinante attraverso il quale con l'utilizzo delle tecnologie e dei numeri è possibile dare nuove informazioni al nostro corpo e alle situazioni che stiamo vivendo.

Condividi